NON SAI CUCINARE?
IL ROBOT LO FA PER TE

55
0
SE non sapete cucinare, c’è qualcuno pronto a farlo per voi. E’ un problema se si tratta di un robot? La società londinese “Moley Robotics” ha messo a punto esattamente questo:  il prototipo di uno automa-chef .

DUE BRACCIA INTELLIGENTI CHE MEMORIZZANO E POI IMITANO LE SCELTE DEGLI CHEF IN CARNE ED OSSA

Questo dispositivo è fatto di due braccia intelligenti che corrono lungo un binario sistemato sopra la cucina. Il robot non è in grado di cucinare. Impara a cucinare osservando e memorizzando tutti i gesti di uno chef in carne ed ossa che – sotto il suo sguardo elettronico – prepara le pietanze.

Una volta memorizzate le procedure, il robot sarà nelle condizioni di ripetere la preparazione. Voi avrete a disposizione uno schermo touch – installato in cucina – per indicare allo chef robot quale piatto dovrà cucinare.
La società “Moley” ha avviato una raccolta fondi – attraverso la piattaforma seedrs.com – per reperire i capitali e produrre questo robot su scala industriale. Questa azienda, citando dati della IFR, pronostica che nel 2019 saranno venduti oltre 330 mila robot di servizio nel mondo, con un fatturato superiore ai 23 miliardi di dollari. L’idea della “Moley” è bella, ma le incognite sono molte. Con il robot, bisognerà comprare l’intera cucina intelligente dove è installato, a costi immaginiamo proibitivi. Questo chef elettronico potrebbe fare gola soprattutto ai ristoranti e agli hotel. Dove macchine del genere rischiano di mandare a casa, disoccupati, cuochi e chef veri.

LASCIA UN COMMENTO