SMARTPHONE, L’UE
DIVENTA IL PARADISO
“SONO 52,5 I MILIONI
DI PEZZI VENDUTI”

291
0
IL mercato europeo degli smartphone ha il vento in poppa. Gli analisti di Canalys hanno calcolato che il nostro mercato è cresciuto dell’8% (da luglio a settembre del 2019), mettendo a segno il suo terzo trimestre migliore di sempre. Persone e imprese hanno comprato 52,5 milioni di cellulari. Quella europea è la migliore performance mondiale, con l’Asia Pacifico che si ferma ad un più 6%.

SMARTPHONE, EUROPA – SAMSUNG
SI CONFERMA PRIMA (+26%)

Samsung si conferma in testa a questa speciale classifica con una quota di mercato del 35,7% in Europa. Nel trimestre l’azienda coreana ha messo in commercio 18,7 milioni di smartphone, pari con un aumento del 26%. Huawei mantiene la seconda posizione, ma soffre nel Vecchio Continente per effetto del boicottaggio Usa. La società cinese ha consegnato 11,6 milioni di dispositivi, cifra pressoché invariata rispetto agli 11,7 milioni del 2018. La sua quota di mercato si è ridotta dal   23,9% al 22,2%.

SMARTPHONE, EUROPA – APPLE
SOTTO QUOTA 10 MILIONI 

Al terzo posto resta Apple, che cede il 4% perché non riesce a sfondare quota 10 milioni con i suoi iPhone e deve fermarsi a 9,8 milioni di esemplari venduti. Xiaomi ottiene il risultato migliore in termini percentuali (+73%) anche se il volume di smartphone piazzati è basso (5,5 milioni) e la relega al quarto posto. Quinta è Hmd Global, produttrice dei telefoni a marchio Nokia, che riporta una flessione del 21% e si ferma a 900mila unità.

LASCIA UN COMMENTO